BT studio legale tributario  - Efficienza e professionalità
RSS Segui Diventa fan

Servizio fornito da FeedBurner


Articoli recenti

Decreto Legge obbligo vaccinazioni
COMPENSAZIONE cambiate le regole dal 24 Aprile
riattivato servizio Isee dal 15 maggio
bando affitti 2017 Regione FvG
Da quest'anno Dichiarazioni IVA ogni trimestre

Categorie

attualità
Contributi e agevolazioni
finanziamenti e agevolazioni
Legale tributaria
novità
Novità fiscali
Novità per la consulenza del lavoro
Pillole di informazione
scadenze
powered by

Il mio blog

Legge di Stabilità 2016

La misura fiscale più importate contenuta nella Legge di Stabilità è senz’altro l’abolizione della TASI prima casa, questa norma interessa al 78% delle famiglie italiane proprietarie dell’abitazione in cui vivono.
E’ prevista poi una riduzione della TASI del 25% per gli immobili locati a canone concordato (commi 53 e 54), una riduzione al 50% della base imponibile IMU per gli immobili dati in comodato a genitori o figli.
Ci sono poi tre misure che stimolano le compravendite immobiliari del segmento residenziale:
la tassazione agevolata per l’acquisto della prima casa anche per chi cambia abitazione, la possibilità di acquistare la prima casa in leasing, e il bonus mobili per giovani coppie che comprano casa.
 
Rinnovate per il 2016 la detrazione del 50% per le ristrutturazioni edilizie  (tetto di 96mila euro per ogni immobile), con il relativo bonus mobili (tetto a 10mila euro), e la detrazione del 65% per le opere di riqualificazione energetica degli edifici e l’acquisto condizionatori inverter ad alta efficienza energetica.
Introdotto il superammortamento per incentivare la sostituzione di vecchi macchinari con nuovi, applicabile già per i beni strumentali acquistati nell’ultimo trimestre del 2015, e poi per l’intero 2016.

Ampliata la platea dei beneficiari del Regime dei Minimi,  (commi 111-113): raddoppio a 30.000 euro dai precedenti 15.000, per i professionisti.
10.000 euro in più per le altre categorie.
Regime dei minimi esteso a chi ha un lavoro dipendente, fino a 30mila euro di reddito annuo.

Dal 2016 arriva il Canone RAI con la bolletta elettrica, ma scende a 100 euro. Si paga in dieci rate da dieci euro. In via sperimentale per quest’anno la prima rata arriva in luglio. Dal 2017 si inizia a gennaio.

EQUITALIA: rateazione bis debiti tributari (134-138): chi ha perso il beneficio della rateazione Equitalia nei 36 mesi antecedenti al 15 ottobre 2015, può chiedere un nuovo piano fino a 72 rate;

pensioni (290): alzata a 8.000 euro la no tax area per i pensionati over 75;
dichiarazione dei redditi: niente sanzioni nel 2016 per chi invia i dati relativi a oneri e spese in lieve ritardo o in casi di errata trasmissione se ininfluente sulla fruizione di detrazioni o deduzioni.

Confermato anche per quest’anno il 730 e l’UNICO PF precompilati. Infine Dichiarazione Iva il 28 febbraio al posto della Comunicazione Iva.
Eliminato il divieto dei pagamenti in contante sotto i 1.000€. Il limite è stato portato a 3.000€

Eliminata poi la tassa sulle imbarcazioni da diporto creata dal governo Monti.

Per ulteriori informazioni ci contatti allo 0432501768 o via email a: studio@btstudio.eu; 

0 commenti a Legge di Stabilità 2016:

Commenti RSS

Aggiungi un commento

Nome:
Indirizzo e-mail: (obbligatorio)
Sito web:
Commento:
Ingrandisci il tuo testo, trasformalo in grassetto, corsivo e applica tanti stili diversi con le tag HTML. Ti mostriamo come.
Post Comment
Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint